18 Aprile 2010 VIII Giornata Amaduzziana

Dopo i saluti e l’intervento del past Presidente Sen. Prof. Lorenzo Cappelli evidenziante l’importanza del Centro Studi Amaduzziani all’interno della nostra Accademia, la Giornata è proseguita con la relazione della Coordinatrice del Centro, Dott.ssa Paola Delbianco la quale ha sottolineato la ripresa, dopo un’interruzione triennale, dell’attività del Centro Studi Amaduzziani con questa ottava Giornata dedicata alla conoscenza e valorizzazione della figura e dell’attività del savignanese Giovanni Cristofano Amaduzzi, di cui l’Accademia dei Filopatridi conserva la biblioteca e il carteggio. Ha, poi, proceduto con una breve introduzione dei lavori consistiti nelle relazioni di Giulia Cantarutti, docente di lingua e letteratura tedesca all’Università degli Studi di Bologna che ha parlato di Isidoro Bianchi (1731-1808) biografo di Amaduzzi; di Piero Lucchi, bibliotecario del Museo Correr di Venezia (già della Malatestiana di Cesena), su Il carteggio Giovanni Cristofano Amaduzzi – Simone Assemani; di Giuliana Gardelli, archeologa e storica dell’arte, che ha illustrato gli Interessi archeologici nel carteggio G.B. Passeri – G.C. Amaduzzi. Si
precisa altresì che gli atti dell’ottava Giornata Amaduzziana saranno pubblicati nella primavera 2011. Il numeroso ed attento pubblico (circa 150 persone) fra cui il Sindaco di Savignano, altre Autorità e tanti Accademici, ha ripetutamente applaudito le varie fasi della cerimonia.