Utenti online

Abbiamo 15 visitatori e nessun utente online

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 1999 l’attività dell’Accademia si è arricchita per la nascita di un centro di studi dedicato alla valorizzazione dell’opera di G. Amaduzzi. Il centro, il cui nome ufficiale è “Centro per lo studio e la diffusione della conoscenza e valorizzazione della figura e dell'opera di Giancristofano Amaduzzi" è diretto da un ristretto numero di Accademici ed è aperto alla collaborazione di tutti gli studiosi interessati: propone conferenze pubbliche sulla figura e l’opera dell’Amaduzzi e la stampa di inediti dello stesso. (nella foto la sala Amaduzziana)

 

Domenica 13 Novembre 2016 - ore 10.00
nell'Aula Magna della Rubiconia Accademia dei Filopatridi

XIII Giornata Amaduzziana

interverranno

Elisabetta Graziosi
Arcadia dei conflitti: amici e nemici dell'Abate Amaduzzi
Paolo Zanfini
La miscellanee del Fondo Amaduzziano
 

Nel corso della cerimonia verranno ricordati gli Accademici defunti nel corrente anno

Al termine della tornata verranno distribuiti gli Atti della XII Giornata Amaduzziana 

18 Aprile 2010 VIII Giornata Amaduzziana

Dopo i saluti e l’intervento del past Presidente Sen. Prof. Lorenzo Cappelli evidenziante l’importanza del Centro Studi Amaduzziani all’interno della nostra Accademia, la Giornata è proseguita con la relazione della Coordinatrice del Centro, Dott.ssa Paola Delbianco la quale ha sottolineato la ripresa, dopo un’interruzione triennale, dell’attività del Centro Studi Amaduzziani con questa ottava Giornata dedicata alla conoscenza e valorizzazione della figura e dell’attività del savignanese Giovanni Cristofano Amaduzzi, di cui l’Accademia dei Filopatridi conserva la biblioteca e il carteggio. Ha, poi, proceduto con una breve introduzione dei lavori consistiti nelle relazioni di Giulia Cantarutti, docente di lingua e letteratura tedesca all’Università degli Studi di Bologna che ha parlato di Isidoro Bianchi (1731-1808) biografo di Amaduzzi; di Piero Lucchi, bibliotecario del Museo Correr di Venezia (già della Malatestiana di Cesena), su Il carteggio Giovanni Cristofano Amaduzzi - Simone Assemani; di Giuliana Gardelli, archeologa e storica dell’arte, che ha illustrato gli Interessi archeologici nel carteggio G.B. Passeri - G.C. Amaduzzi. Si
precisa altresì che gli atti dell’ottava Giornata Amaduzziana saranno pubblicati nella primavera 2011. Il numeroso ed attento pubblico (circa 150 persone) fra cui il Sindaco di Savignano, altre Autorità e tanti Accademici, ha ripetutamente applaudito le varie fasi della cerimonia.

Domenica 18 gennaio 2015 alle ore 10.00

nell’Aula Magna della Rubiconia Accademia dei Filopatridi

interverranno

FRANCESCO MUSCOLINO

Giovanni Cristofano Amaduzzi e l’antiquaria siciliana
Un primo contributo

 

GUIDO BARTOLUCCI

Il carteggio tra Amaduzzi e Giovanni Bernardo De Rossi e lo studio dell’Ebraico nell’Italia del Settecento

Al termine della tornata verranno distribuiti gli Atti della XI Giornata Amaduzziana

Domenica 10 APRILE 2011 ore 10 - Aula Magna

RUBICONIA ACCADEMIA dei FILOPATRIDI
CENTRO STUDI AMADUZZIANI SAVIGNANO SUL RUBICONE

IX GIORNATA AMADUZZIANA

sono intervenuti
FABIO PESARESI
La biblioteca inglese di Amaduzzi

CARLA BENOCCI
Amaduzzi e Villa Giulia: un erudito settecentesco interpreta il paradiso di papa Giulio III

Al termine della tornata verranno distribuiti gli Atti della VII e VIII Giornata Amaduzziana e la ristampa anastatica dell'Elogio di Amaduzzi di Isidoro Bianchi. Si ringrazia C.E.I.S.A. SpA - Savignano sul Rubicone per il contributo alla realizzazione del volume degli Atti.